Toolkit per la campagna

Inserto pubblicitario

Benefits

  • In generale, il pubblico è propenso a credere maggiormente a qualcosa se lo legge in un articolo. Se la finalità promozionale non è troppo scoperta (come nel caso di una pubblicità), i lettori penseranno che l’articolo riporti il parere di una pubblicazione che stimano.
  • Per mantenere quest’impressione di imparzialità, dovresti evitare ad ogni costo di inviare un articolo che abbia chiaramente il taglio di una pubblicità.

Limiti

  • Un inserto pubblicitario è una forma di pubblicità che comporta un esborso di denaro.
  • I lettori potrebbero essere scettici in merito al contenuto se si accorgono che si tratta di un articolo pubbliredazionale.
  • Il costo dipende dalla pubblicazione che prenoti.

Formati

Gli inserti pubblicitari possono essere:

  • stampati e presentati come un’intera sezione di un giornale;
  • inseriti all’interno di un quotidiano come avviene nel caso dei dépliant dei negozi e di altri contenuti non editoriali.

Come realizzare l’inserto pubblicitario

  • Scegli riviste specializzate e di importanza fondamentale per il tuo pubblico di riferimento.
  • Investi nel tuo scrittore. Accertati di avere un autore eccellente all’interno dell’azienda che sia abituato a scrivere per le riviste oppure subappalta il tuo articolo a un giornalista freelance.

Come pubblicare l’inserto

  • Quando scegli il numero della rivista in cui vorresti che fosse inserito l’articolo, tieni conto del periodo dell’anno e della probabilità che il tuo pubblico di riferimento legga l’articolo.
  • Questo sistema è più efficace quando la gente non si accorge che si tratta di un’inserzione a pagamento. Per evitare spiacevoli sorprese, contatta la rivista per sapere come segnalerà che l’articolo non è stato scritto dai suoi redattori. La parola «pubblicità» scritta in caratteri cubitali nel tuo articolo non ti sarà di grande aiuto, perciò chiarisci questo punto in anticipo.